Blog Post

Ultime News
29 aprile 2014
blackmetal-sheep-corpsepaint

Nasce il primo Agnello in CorpsePaint… E dove, se non in Norvegia?

ITALIAN VERSION
A volte sono cagate pazzesche quelle che girano per il web, altre volte invece – per quanto appaiano paradossali – sono più vere della tua immagine riflessa allo specchio. Questo è il caso di un agnellino di nome Betlam, nato a Nærbø , in Norvegia, la Domenica di Pasqua. La sua pelliccia è particolare, funerea, ma ha un valore altamente simbolico: nel giorno di Gesù Cristo per eccellenza, è nato un agnello che sembra in CorpsePaint come i più cazzuti dei blackmetallers. Artisti che, come ben sapete, sono quanto di più lontano dal Cristianesimo esista sulla faccia della Terra.

Ecco cosa ci racconta, in merito, il sito BlackForestMag.com:

«Un agnello della razza Old Norwegian Short Tail Landrace è nato il Lunedi di Pasqua. Non sarebbe nulla di speciale, in realtà, se non fosse per la particolarità della sua pelliccia: il suo sguardo non è quello di un tradizionale agnello, ma pare più in corpsepaint come gli artisti black metal. I proprietari l’hanno chiamato Batlam, in tributo al famoso supereroe Batman. L’agnello vive a Vitengarden ( una Science Farm ) a Nærbø , Norvegia. L’agriturismo fa parte di Jærmuseet, centro scientifico regionale nella Norvegia sud-occidentale, ma è anche un museo regionale. In questa struttura potrete scoprire la storia, la cultura e l’industria di Jæren, nel loro passato e presente. Ma ora, soprattutto, è anche possibile conoscere Batlam, l’agnellino più black metal della storia!

Guardalo qui sotto, in tutta la sua bellezza:

agnello-corpsepaint

ENGLISH VERSION via METAL INJECTION

Leave a Reply